Rolex usati garantiti

Rolex usati garantiti

Un orologio Rolex è sempre un ottimo investimento, poiché, grazie all’alta qualità dei suoi meccanismi, non si svaluta con il passare del tempo. Ma prima di acquistare un Rolex usato è indispensabile informarsi bene su tutte le caratteristiche che un vero orologio di questa marca debba avere, altrimenti si rischia di essere vittime di un raggiro o addirittura di una truffa.
I Rolex spesso vengono contraffatti anche solo in una parte dei loro pezzi e occorre stare molto attenti a tutti i minimi particolari dell’orologio che si è in procinto di acquistare.
Un piccolo suggerimento, la Rolex non ha mai realizzato orologi con la cassa a vista con gli ingranaggi sotto il vetro trasparente.
Ecco una guida utile per riconoscere i dettagli di un Rolex originale.

È necessario verificare innanzitutto il bracciale: il bordo delle sue maglie deve essere omogeneo perché è costituito di tre pezzi in metallo, di cui uno ripiegato con i due bordi esterni. Negli orologi falsi le maglie sono composte solo da un pezzo di metallo ripiegato al fine di creare la maglia. Inoltre i perni delle maglie devono avere una filettatura e una piccola scanalatura in cui infilare il cacciavite: quelli falsi spesso non hanno i perni. Il bracciale infine deve avere sempre inciso il logo sulla scatoletta.
Poi bisogna osservare la ghiera: quando si sposta deve coincidere perfettamente con i minuti del quadrante, con i segni esattamente allineati.
La corona Triplock, per regolare l’ora e la data, in un Rolex originale deve essere ricavata da un unico pezzo e deve avere il logo della “corona” della marca spostato leggermente in alto con incisi sotto tre piccoli punti.
La lancetta dei secondi di un Rolex originale non deve muoversi a scatto ma avere un movimento fluido e un ticchettio omogeneo. Inoltre deve essere lunga almeno 2 o 3 mm. Un piccolissimo dettaglio: il punto luminoso deve sfiorare la punta del triangolo alle ore 12.
I caratteri dei numeri devono essere allineati esattamente alla lancetta dei secondi quando passa su di loro. Attenzione al numero 4: la sua parte interna è costituita da 4 bordi. Se si vedono invece i bordi distinti, allora si tratta di un Rolex contraffatto.
I numeri della data invece devono essere perfettamente al centro della cosiddetta “goccia” che ingrandisce il numero del giorno di 2 volte e mezza ed è completamente riempita dalla scritta senza bordi.
Un Rolex inoltre deve avere sul vetro zaffiro una micro-incisione: una corona piccola posta sulla posizione delle 6. Ma attenzione, questa tecnica è nata soltanto nel 2002.
Un particolare importante da osservare è l’ologramma-sticker sul retro dei Rolex. Infatti sulle anse della cassa ci sono incisi il numero seriale e la referenza che identificano il singolo pezzo e ovviamente devono coincidere con quelli della garanzia. I Rolex escono dalla fabbrica direttamente con lo sticker che riporta il numero del modello e che identifica il marchio. Invece nei modelli contraffatti il numero viene inciso successivamente sullo sticker. L’ologramma si vede facilmente semicamente ruotando l’orologio in controluce: deve essere tridimensionale e non deve contenere loghi.
Un ultimissimo dettaglio: il peso. Poiché i Rolex sono realizzati dalla casa svizzera con materiali di pregiata qualità, l’orologio deve essere consistente quando indossato al polso.

Vediamo ora un modello di Rolex molto pregiato, il Day-Date 40: questo Oyster Perpetual nasce nel 1956 ed è disponibile solo in oro o platino. È stato il primo Rolex da polso con data e giorno per esteso in una finestra sul quadrante. È dotato di un bracciale President, realizzato originariamente in esclusiva per questo orologio. Il Rolex Day-Date è stato fin dalla sua creazione un simbolo delle persone importanti.
Il quadrante di un Rolex è l’elemento che più conferisce a ogni orologio un’identità unica. E in questo modello è blu ghiaccio, ha grande leggibilità ed è dotato di indici d’oro a 18 carati.

Anche se siete in possesso di queste utili informazioni, il mercato dei Rolex usati è pieno di insidie e non è facile essere sicuri di acquistare un vero Rolex. Bisogna rivolgersi a un rivenditore di fiducia, uno dei numerosi negozi di compro Rolex usati, che lavora sul mercato da molti anni. Così avrete un rischio quasi nullo, e otterrete un orologio prestigioso in buone condizioni a un prezzo molto inferiore a quello del nuovo.